066290034 info@3cpiua.com

INFRAROSSI

  • COSA SONO GLI INFRAROSSI
  • EFFETTI TERAPEUTICI
  • INDICAZIONI TERAPEUTICHE
  • CONTROINDICAZIONI

COSA SONO GLI INFRAROSSI

I raggi infrarossi sono raggi a bassa frequenza, con una lunghezza d’onda compresa fra 7.600-150.000 angstrom, la cui caratteristica principale è quella di emettere calore. Naturalmente invisibili a occhio nudo, vengono utilizzati per mezzo di lampade e avendo un potere di penetrazione molto limitato, inversamente proporzionale alla lunghezza d’onda, vengono assorbiti al livello superficiale dalla cute raggiungendo una profondità di circa 5-10 mm.

L’effetto principale è quindi quello termico utilizzata anche per preparare i pazienti ad altre terapie come massaggi e/o chinesiterapia.

GLI EFFETTI TERAPEUTICI

  • Antalgico, permette di ridurre il dolore aumentando l’eliminazione di sostanze alogene dai tessuti.
  • Rilassamento muscolare, grazie al calore che permette il rilasciamento muscolare.
  • Trofico, permette un maggiore flusso sanguigno con conseguente miglioramento della circolazione sanguigna e aumento dell’apporto di sostanze nutritive e ossigeno ai tessuti, facilitando il processo di riparazione.

Le sedute si svolgono per una durata tra i 20-30 minuti con la lampada posizionata a circa 50-60 cm dalla parte da trattare, per almeno 10 sedute.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

  • Contratture muscolari
  • Dolori muscolari
  • Lombalgie
  • Torcicollo e dolori Cervicali
  • Artrosi
  • Mialgie
  • Reumatismi
  • Piaghe da decubito
  • Preparazione ad altre terapie

EFFETTI COLLATERALI

L’uso degli infrarossi è sconsigliata nei casi di febbre, dermatite, presenza di parti metalliche, cardiopatie e gravidanza. Le applicazioni vanno eseguite con attenzione per evitare ustioni, episodi lipotimici, colpi di calore

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

CHIAMA SUBITO

Tel: 06/6290034

... oppure inviaci una mail!

6 + 6 =