066290034 info@3cpiua.com

LA POLITICA DELLA QUALITA’

 

  • La Direzione Aziendale, consapevole dell’importanza e della necessità di dimostrare e documentare ai propri pazienti la capacità della 3C+A Centro di Fisioterapia Srl di fornire con continuità servizi e prestazioni conformi alle specifiche, ha ritenuto opportuno istituire un Sistema di Gestione per la Qualità in accordo con le prescrizioni di Gestione per la Qualità contenute nella norma UNI EN ISO 9001:2008. I requisiti contenuti nella norma UNI EN ISO 9001:2008 che la 3C+A Centro di Fisioterapia Srl ha fatto propri, mirano essenzialmente:
  • ad accrescere la soddisfazione dei pazienti tramite l’applicazione efficace del Sistema, ivi inclusi i processi per il suo miglioramento continuo e l’assicurazione della conformità ai requisiti del paziente ed a quelli cogenti applicabili;
  • a dimostrare la capacità della 3C+A Centro di Fisioterapia Srl di fornire con regolarità prodotti e servizi che ottemperino ai requisiti dei pazienti ed a quelli cogenti applicabili. Ogni responsabile di area identificato nell’organigramma aziendale ha la diretta responsabilità dell’implementazione di tali requisiti, nell’area o servizio di propria competenza. La Direzione Aziendale nel dichiarare la politica per la qualità della 3C+A Centro di Fisioterapia Srl ha stabilito entro il prossimo biennio di raggiungere i seguenti obiettivi:
    Conseguire e mantenere la certificazione del proprio Sistema Qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2008 .
  • Migliorare i rapporti di collaborazione e di intesa con i pazienti al fine di valutarne ed interpretarne correttamente le esigenze e poter operare al meglio.
  • Migliorare il livello di professionalità aziendale, mediante l’effettuazione di corsi specifici di addestramento del personale.
  • Garantire un rapporto di stretta collaborazione e trasparenza con i fornitori/partner aziendali per migliorare la qualità dei servizi erogati.
  • Ridurre costantemente il numero delle non conformità relative ai servizi erogati. Per raggiungere tali obiettivi la Direzione si impegna a:
  • Pianificare un adeguato sviluppo dei corsi interni ed esterni per la formazione del personale operativo (addestramento interno/apprendistato).
  • Accertare che per i pertinenti livelli e funzioni aziendali siano stabiliti gli obiettivi per la qualità (misurabili e coerenti con la politica per la qualità), compresi quelli necessari per ottemperare ai requisiti del servizio.
  • Assicurare che la pianificazione del S.G.Q. sia condotta in modo da ottemperare ai requisiti generali disposti dalla ISO 9001:2008 e conseguire gli obiettivi per la qualità.
  • Assicurare la conservazione dell’integrità del S.G.Q. quando sono pianificate ed attuate modifiche al sistema stesso.
  • Assicurare che le responsabilità e le autorità siano sempre definite e rese note nell’ambito dell’Organizzazione.
  • Assicurare che siano attivati adeguati processi di comunicazione all’interno dell’Organizzazione e che siano fornite anche comunicazioni riguardanti l’efficacia del S.G.Q.
  • Riesaminare il S.G.Q. ad intervalli prestabiliti per assicurarsi della sua continua idoneità, adeguatezza ed efficacia. La Direzione Aziendale ha previsto l’utilizzo di un quadro strutturale per definire e riesaminare gli obiettivi per la qualità ed assicura che la politica sia sempre appropriata agli scopi dell’organizzazione e sia riesaminata per accertarne la continua idoneità.

Obiettivi ed Indicatori di Qualità 2014-2015

Al fine di ottimizzare i servizi offerti, 3C+A invita i propri clienti a compilare in forma anonima un questionario di gradimento al termine del ciclo di prestazioni e a depositarlo negli appositi contenitori. Ogni osservazione ci sarà preziosa per offrire un servizio migliore.
Questo è il motivo per cui 3C+A si impegna a monitorare sistematicamente i risultati ottenuti rispetto agli standard di qualità prefissati e ad intraprendere le azioni opportune qualora necessario.
A seguito si riportano i risultati ottenuti nel corso dell’anno 2013.

Gestione dei Reclami

La nostra struttura offre la possibilità di sporgere reclami con le seguenti modalità:
1. reclamo verbale
2. lettera / fax
3. segnalazione telefonica

I reclami vanno indirizzati all’attenzione della signora Daniela Tona che prenderà in considerazione il Vostro problema e fornirà una sollecita risposta all’interessato.
Qualora il paziente non si ritenesse soddisfatto rimane ferma la possibilità di rivolgersi alla ASL Roma E – Ufficio Relazioni con il pubblico